Loading icon Loading

2 min read

Secondo i dati dell’associazione dell’industria automobilistica VDA, le vendite di veicoli elettrici per passeggeri in Germania sono aumentate del 50% su base annua a novembre, raggiungendo il record di 102.600 unità e una quota di mercato complessiva del 39,4%.

La quota di mercato è aumentata rispetto al 34,4% di un anno fa e al 32,5% di ottobre, raggiungendo il valore più alto mai registrat0. Le vendite di veicoli elettrici sono aumentate del 51,2% rispetto al mese precedente.

Del volume, 57.980 unità erano EV a batteria, con un aumento del 44% rispetto all’anno precedente, mentre 44.580 erano EV ibridi plug-in, con un aumento del 60%.

Con l’aumento della domanda di veicoli elettrici, i prezzi delle materie prime per le batterie sono aumentati. Il carbonato di litio e l’idrossido di litio si sono attestati rispettivamente a 76.569 euro/ton CIF Asia settentrionale e 80.645 euro/ton CIF Asia settentrionale il 2 dicembre, con un aumento rispettivamente del 128% e del 160% dall’inizio del 2022.

Nel frattempo, le immatricolazioni complessive di nuovi veicoli sono aumentate del 31% su base annua a novembre, raggiungendo le 260.500 unità, con un incremento del 24,9% rispetto al mese precedente.

Del totale mensile, 171.200 unità, pari al 65,7%, erano di marchi tedeschi e le restanti 89.300 di marchi stranieri.

Le vendite complessive di autovetture nuove nei primi 11 mesi dell’anno hanno totalizzato 2,3 milioni di unità, con un calo del 2% rispetto all’anno precedente, anche se rispetto al 2019, anno pre-coronavirus, il calo è stato del 30%.

Soprattutto la mancanza di prodotti primari e intermedi e gli alti prezzi dell’energia e delle materie prime continuano ad avere un effetto frenante sul mercato e sulla produzione.

Di questi, il 26,8% era costituito da veicoli elettrici, per un totale di 659.200 unità nel periodo di 10 mesi, con un aumento del 10% rispetto all’anno precedente.

A novembre sono stati esportati circa 280.100 veicoli, con un aumento del 26% rispetto a un anno fa e del 28,2% rispetto a ottobre.

Nel periodo gennaio-novembre, le esportazioni sono aumentate dell’11% rispetto all’anno precedente, raggiungendo i 2,4 milioni di unità.

Secondo la VDA, a novembre sono state prodotte 385.700 autovetture, con un aumento del 25% rispetto all’anno precedente e il settimo mese consecutivo di aumenti su base annua e un aumento del 38,8% sul mese.

Nei primi 11 mesi del 2022, in Germania sono stati prodotti 3,2 milioni di veicoli passeggeri, con un aumento del 12% rispetto all’anno, ha dichiarato la VDA, aggiungendo però che il volume di produzione è ancora a un livello relativamente basso e inferiore di circa il 28% rispetto ai livelli pre-COVID 2019.