Loading icon Loading

Nel mese di giugno, le vendite e la produzione di automobili in Cina sono aumentate su base annua rispettivamente del 23,8% e del 28,2%, secondo gli ultimi dati diffusi dalla China Association of Automobile Manufacturers (CAAM) l’11 luglio.

Rispetto a maggio, il mese scorso le vendite totali di veicoli sono cresciute del 34,4% su base mensile, raggiungendo i 2,5 milioni di unità, mentre la produzione ha raggiunto anch’essa i 2,5 milioni di unità, con un’impennata del 29,7% su base mensile.

l risultato del mese scorso ha fatto sì che nel periodo gennaio-giugno le vendite totali di veicoli in Cina siano diminuite del 6,6% rispetto all’anno, raggiungendo 12,1 milioni di unità, mentre la produzione è scesa del 3,7% rispetto all’anno, raggiungendo 12,1 milioni di unità.

Nel mese di giugno, le catene di approvvigionamento automobilistico si sono completamente riprese dall’impatto della pandemia e anche le vendite di automobili hanno registrato un andamento migliore grazie al sostegno delle misure di promozione delle vendite di automobili emanate sia dal governo centrale che da quelli locali.

Per la seconda metà del 2022, l’industria automobilistica dovrebbe crescere costantemente. La fiducia dei consumatori si sta riprendendo grazie alla costante crescita dell’economia. Inoltre, le vendite di autovetture continueranno a crescere grazie alla politica di dimezzamento dell’imposta sull’acquisto di alcuni tipi di veicoli, sostiene il CAAM, mentre le vendite di veicoli commerciali si riprenderanno grazie ai maggiori finanziamenti destinati ai progetti infrastrutturali.

CAAM prevede che le vendite di automobili in Cina aumenteranno probabilmente del 3% rispetto all’anno precedente, raggiungendo i 27 milioni di unità nel 2022. Tra queste, le vendite di autovetture dovrebbero crescere del 7% su base annua, raggiungendo 23 milioni di unità, mentre le vendite di veicoli commerciali diminuiranno del 16% su base annua, raggiungendo 4 milioni di unità. Nel frattempo, le vendite di veicoli a nuova energia (NEV) aumenteranno del 56% su base annua, raggiungendo i 5,5 milioni di unità.

Il mese scorso, nel settore dei NEV, le auto elettriche hanno ottenuto i risultati migliori, con un aumento delle vendite del 120% rispetto all’anno, a 476.000 unità, e una produzione anch’essa in crescita del 120% rispetto all’anno, a 466.000 unità.

A giugno, le esportazioni cinesi di auto sono aumentate del 57,4% rispetto all’anno e dell’1,8% rispetto al mese, raggiungendo le 249.000 unità. Tra queste, le esportazioni di autovetture sono aumentate del 65,6% rispetto all’anno o dell’1,1% rispetto al mese, raggiungendo le 198.000 unità. Nel periodo gennaio-giugno, le esportazioni totali di veicoli cinesi sono aumentate del 47,1% rispetto all’anno, raggiungendo 1,2 milioni di unità.