Hastings Technology Metals ha ricevuto l’approvazione ambientale dal Dipartimento dell’agricoltura, dell’acqua e dell’ambiente (DAWE) per un impianto idrometallurgico nella regione di Gascoyne, in Australia occidentale.

L’impianto per le terre rare di Onslow sarà costruito nella zona industriale strategica settentrionale di Ashburton (ANSIA), 250 chilometri a sud-ovest di Dampier, per ottimizzare la lavorazione del concentrato di ossido di terre rare dal progetto non sviluppato Yangibana della società.

L’approvazione ambientale del Commonwealth permetterà a Hastings di costruire l’impianto di Onslow per un tasso di produzione completo di 15.000 tonnellate di MREC (carbonato misto di terre rare) all’anno, sbloccando il carbonato di terre rare di alta qualità e ricco di praseodimio concentrato.

La costruzione dell’impianto di Onslow inizierà nel 2022, dopo che i primi lavori a Yangibana saranno stati completati, con il primo MREC previsto per la produzione all’inizio del 2024.

L’MREC prodotto dall’eventuale impianto potrà essere utilizzato in tecnologie sostenibili come magneti permanenti in prodotti che includono veicoli elettrici, turbine eoliche, robotica, applicazioni mediche e dispositivi digitali.

L’accelerazione della decarbonizzazione a livello globale negli ultimi 12 mesi ha dato un impulso crescente al progetto Yangibana per svolgere un ruolo vitale nella transizione verso un mix energetico più pulito, un messaggio che sta arrivando forte e chiaro dai partner in Europa e in Asia.


Apri la chat