Dopo 3 settimane di risalita consecutiva, la quarta settimana di contrattazione dello zinco (quella attuale) sta creando una candela giapponese chiamata shooting star o stella cadente in italiano.

Questo pattern non ha la stessa potenza degli altri segnali stars, tuttavia i prezzi sono proprio a ridosso di un importante livello di prezzo (area 2900$/ton). Infatti, si potrà notare come, su base settimanale, i prezzi abbiano tentato di violare al rialzo proprio questo livello (lunga ombra superiore) venendo però respinti velocemente.

Ciò sta ad indicare che area 2900$/ton sia un livello ben osservato dal mercato e che potrà favorire storni di breve termine. Necessario attendere la chiusura di settimana che dovrà assestarsi sotto 2870$.

Questo movimento però, potrà avere carattere temporaneo. Infatti, si ricorda che la tendenza di medio termine resta impostata in deciso rialzo e che una violazione diretta e violenta di quota 2900$ potrà favorire nuove ascese del metallo.


Apri la chat